Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Bilancio positivo per White: buyer in crescita del 16%

gennaio 15 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Dall’11 al 13 gennaio la rassegna di Massimiliano Bizzi ha portato in via Tortona 27 150 espositori internazionali, segnando un incremento delle presenze del 16% rispetto a gennaio 2013 e del 22% in confronto all’edizione di giugno.

«La strategia avviata un anno fa, che ha puntato sulla ricerca, sull’innovazione e sull’atmosfera fresca e dinamica del salone, ha dato ottimi  risultati – ha detto il patron della manifestazione -. Abbiamo raccolto un consenso unanime da parte di buyer e stampa internazionali che ci riempie di soddisfazione dopo un duro lavoro. Continueremo su questa strada che rappresenta il vero dna di White».

Grande successo di pubblico, dicono gli organizzatori, ha riscosso l’area inedita di JP Home, che ha visto la partecipazione di 40 brand giapponesi e la visita, nel giorno di apertura, del vice-ministro dell’economia nipponica Midori Matsushima e dell’assessore alla moda di Milano Cristina Tajani (nella foto). Per l’occasione un buffet  è stato curato da otto chef stellati dei più importanti ristoranti di Tokyo, con un intrattenimento musicale del duo Sayaconcept.

Tra gli special guest si è distinta l’etichetta K.T.Z. Kokon To Zai: presente nei migliori concept store europei e asiatici, è stato anche uno dei più seguiti sul web.

Questa edizione di White ha tenuto a battesimo anche alcune nuove aree. Tra queste,Wok Room, legata al concept store milanese Wok Store con i suoi 15 marchi del panorama fashion internazionale. Presenti in questo contesto – curato da Federica ZambonSimona CitarellaJulian Zigerli (che ha sfilato anche all’Armani Teatro),ShallowwwNaviiv, Lucio Vanotti, Tricker’sÖrjan AnderssonUppercut.

Le nuove sezioni Bottega BackdoorLa Ferramenta di Jacopo PozzatiMarco Evangelisti hanno visto invece la partecipazione di nomi come Our LegacySoullandVidurBwgh (Brooklyn We Go Hard), Herschel Supply Co,H.A.N.D. Have a nice day, CamoStudiopretzelEJXIIILC 23DempoolAMPM.

Prima prova inoltre per DaTE, con un’offerta di collezioni di ottica internazionale. Realizzata in collaborazione con Dante Caretti, ceo di Caretti Consulting, la sezione ha ospitato marchi sperimentali e di ricerca come LaLoop, accanto a realtà già affermate come Spektre SunglassesFrost,HoetRalph Vassen.

 

a.t. per Fashion magazine

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Bilancio positivo per White: buyer in crescita del 16%";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.