Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

CNA Federmoda porta i “Sensi d’Italia” in Georgia

novembre 24 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Carpi, News

Si sono concluse,  confermando ancora una volta il fascino e l’interesse verso i prodotti italiani, le due giornate di promozione del made in Italy in Georgia a cui ha partecipato CNA Federmoda su invito dell’Ambasciata d’Italia a Tbilisi e di ICE Agenzia.

Mercoledì 21 novembre nella splendida cornice del Solo Lounge, in collaborazione con Bank of Georgia, un ricevimento titolato “Sensi d’Italia” ha permesso agli ospiti georgiani di realizzare un viaggio attraverso i cinque sensi grazie a quanto presentato da brand e aziende della profumeria (Sileno Cheloni), delle calzature (Wladi Rigato), dell’abbigliamento (Rossorame), del vino (Montresor) e dell’alimentare (Cavalier).

Nell’occasione, l’Ambasciatore d’Italia, S.E. Antonio Enrico Bartoli, nel saluto di benvenuto ha evidenziato come l’artigianato italiano sia un grande biglietto da visita per il nostro Paese nel mondo rappresentando il lavoro di persone fortemente legate ai territori e divenendo quindi un naturale veicolo di promozione per l’Italia.

Giovedì 22 novembre palcoscenico per il Made in Italy è divenuta la sala del Wine Republic dove su invito dell’Ambasciatore d’Italia a Tbilisi, 150 ospiti hanno potuto gustare prelibatezze della nostra cucina in occasione di un evento inserito nel programma della “Settimana della Cucina Italiana nel Mondo”,  ammirare le scarpe di Wladi Rigato ed assistere alla sfilata di una selezione della collezione moda donna di Rossorame alla presenza di Bruno Simeone, stilista del brand.  La serata si è conclusa sotto un effluvio profumato a cura di Sileno Cheloni. Durante la manifestazione il Direttore dell’Ufficio ICE,  Maurizio Ferri, ha evidenziato come in Georgia vi siano  interessanti opportunità per le produzioni italiane di qualità essendo presente una fascia di consumatori alla ricerca del prodotto esclusivo.

“Siamo tornati in Georgia dopo l’esperienza realizzata nel giugno scorso sempre grazie alla collaborazione instaurata con l’Ambasciata d’Italia a Tbilisi e ICE Agenzia – ha dichiarato Antonio Franceschini Responsabile Nazionale CNA Federmoda – in quanto abbiamo intravisto nel mercato georgiano di fascia alta un forte potenziale per le produzioni italiane dell’artigianato e la conferma é puntualmente arrivata dai riscontri che le imprese hanno avuto dai partecipanti alle due serate grazie anche al puntuale lavoro svolto dall’Ambasciata,  dall’Ufficio ICE e da Bank of Georgia”.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="CNA Federmoda porta i "Sensi d'Italia" in Georgia";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.