Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

Fervono i preparativi per Pitti Uomo 96 (Scarica qui la guida completa)

giugno 1 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Carpi, Como, Eventi, News, Prato

 

 

Paragonato al valore che il Cinema ha per Venezia e Cannes, sta per andare in scena, per la 96esima volta, la kermesse fiorentina di PITTI UOMO.
A partire dalla serata di inaugurazione il 10 Giugno, dove anche il Ponte Vecchio diventerà d’oro per l’occasione, la manifestazione si protrarrà fino al 14 Giugno.

Inutile evidenziare come al centro di questo progetto ci sia la città stessa di Firenze e il tema selezionato evidenzia l’ispirazione all’arte del ricevimento, nel 500° anniversario della nascita di Cosimo I e Caterina de’ Medici.

Per Pitti Uomo lo stretto legame tra mestieri artigiani e moda è sempre da portare alla ribalta, in modo da contribuire a rafforzare il ruolo e il valore di Firenze nel mondo dell’abbigliamento maschile. Come? Lo spiega nel comunicato di presentazione dell’evento stesso Antonella Mansi, presidente del Centro di Firenze per la Moda Italiana: “La città intende partecipare e condividere i propri talenti, le ricchezze culturali, creative e produttive. Così si apre un’opportunità di dialogo tra la comunità locale e quella internazionale, i cui sviluppi futuri potranno essere molto interessanti”.

Il già raccontato Ponte d’oro, il percorso di Via Maggio e le tante fontane danzanti e fuochi d’artificio fungeranno solo da benvenuto nella serata inaugurale.

Saranno oltre 110 i brand presenti con una scommessa su tutte: la Cina.
Se davvero il presente e il futuro della cultura globale è lo stato Cinese , è ora di prenderlo in seria considerazione per quanto riguarda la moda.
Guest nation dell’edizione di giugno 2019, sarà presente con 10 designer selezionati in collaborazione con la Shanghai Fashion Week, che potrebbe finire presto nelle agende degli eventi irrinunciabili come le sfilate di Milano e Parigi. Un’ottima occasione per indagare come Occidente e Oriente si influenzino reciprocamente quando si tratta di creatività e mercato globale.

L’evento sarà quindi impreziosito dalla partecipazione dei più importanti stilisti provenienti da tutto il mondo e da ricchissime esposizioni.

I tantissimi saloni improntati anche al tema “The Pitti Special Click”, che trasformerà il Palazzo Centrale in un set design curato dal life-styler Sergio Colantuoni e la campagna promozionale firmata da Emilio Tini, fotografo ed artista che tramite gli scatti celebra la creatività del “made in Italy” arricchiranno lo spettacolo che è promosso dal Centro di Firenze per la Moda Italiana e Associazione Oltrarno Promuove 2.0, in collaborazione con la Camera di Commercio di Firenze e patrocinato dal Comune di Firenze e che vedrà anche la partecipazione del Museo del Tessuto di Prato e a Pirotecnica Soldi.

La mostra aperta tutti i giorni dalle 9:00 alle 18:00, mentre l’ultimo giorno di esposizione dalle 9:00 alle 16:00.

 

Carmine Russo

1 Giugno 2019

SCARICA QUI LA GUIDA ADI PITTI UOMO 96

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Fervono i preparativi per Pitti Uomo 96 (Scarica qui la guida completa)";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.