Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Firenze: intesa imprese-sindacati per la filiera della pelletteria

ottobre 23 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

Per la prima volta imprese e sindacati alleati per la tracciabilità della filiera della pelletteria a Firenze. Le linee guida sono state definite nel “Progetto legalità” sottoscritto da Confindustria, CNA, Confartigianato, Cgil, Cisl e Uil.

“I brand hanno proprie regole rigorose di tracciabilità- spiega Franco Baccani presidente della sezione pelletteria di Confindustria Firenze – noi abbiamo fatto di più: abbiamo creato presupposti per condividere un programma di legalità comune al territorio. Per istituzioni ed enti sarà più facile il controllo.

Tolleranza zero per l’illegalità. Avevamo annunciato il progetto di tracciabilità totale della filiera: questo è il primo atto”. “Per la prima volta – commentano i sindacati – costruiamo le condizioni per una sinergia tra sistemi di mappatura della filiera delle singole griffes e l’attività degli enti pubblici di controllo. L’obiettivo è una alleanza del territorio che affianchi a trasparenti assunzioni di responsabilità nel contrasto all’illegalità impegni chiari per la qualificazione del lavoro e delle filiere produttive”.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Firenze: intesa imprese-sindacati per la filiera della pelletteria";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.