Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

Il supporto di Carpi Fashion System alle aziende in fiera

febbraio 12 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Carpi, News

Anche per il 2019 Carpi Fashion System supporterà la partecipazione delle aziende del Distretto a 12 eventi fieristici, di cui 8 all’estero

Saranno 12, nel corso del 2019, le manifestazioni fieristiche che vedranno un ruolo attivo giocato da Carpi Fashion System - il progetto di valorizzazione delle aziende del Distretto promosso da CNA, LAPAM-Confartigianato, Confindustria Emilia e dal Comune di Carpi, che ha goduto sin dalla sua nascita del determinante contributo di Fondazione CR Carpi – nel sostenere le aziende che sceglieranno di prendervi parte.

Anche per quest’anno, dunque, il progetto supporterà, fino a esaurimento dei fondi disponibili, le imprese che intendono investire nella promozione internazionale, tramite un parziale rimborso delle spese sostenute.

Tra gli obiettivi primari di Carpi Fashion System vi è infatti quello di sostenere le aziende del tessile-abbigliamento attraverso azioni che permettano, anche a realtà medio-piccole, di promuovere le loro collezioni e i loro brand a livello nazionale e internazionale, tramite la partecipazione a fiere di settore e l’adesione a iniziative di ricerca, sviluppo e avvio di processi di internazionalizzazione in nuovi mercati.

I 12 eventi supportati4 in Italia e 8 all’estero – sono stati selezionati, grazie anche agli stimoli provenienti dal tessuto imprenditoriale, sulla base di tre principali caratteristiche: le manifestazioni leader a livello internazionale – Who’s Next a Parigi, CPM a Mosca, MOMAD a Madrid, White Show a Milano, Pitti Uomo a Firenze -  in cui, oltre a mostrare le proprie collezioni coinvolgendo imprese, buyers e creativi provenienti da tutto il mondo, le aziende partecipanti potranno promuovere creatività, la qualità del proprio saper fare e l’innovazione che caratterizzano il Distretto; gli eventi di riferimento nell’ambito delle materie prime, dei filati, dei tessuti e degli accessori – Modamont/Première Vision a Parigi, Munich Fabric Start a Monaco e Milano Unica; infine, sempre a Milano, Origin, Passion and Beliefs, la piattaforma italiana che favorisce l’incontro con diverse competenze quali l’esperienza nella produzione e lavorazione dei materiali, lo stile e la creatività, con l’obiettivo di presentare a operatori internazionali del settore moda il più qualificato know-how della sub-fornitura, le sue eccellenze produttive e le sue competenze distintive. Si aggiungono, quest’anno, Coterie a New York, Premium a Berlino e Moda Italia a Tokio.

Le suddette manifestazioni coinvolgono ogni anno centinaia di migliaia di operatori e migliaia di brand, andando a costituire uno dei principali canali di promozione e marketing per le imprese del Distretto, che stanno sviluppando una sempre maggiore attenzione alla ricerca, con un approccio al mercato basato su fattori strategici quali l’innovazione di prodotto, il marketing, le nuove tecnologie della comunicazione e l’internazionalizzazione.

Le aziende interessate ad usufruire di queste opportunità dovranno inviare, in data antecedente la fiera, il modulo di richiesta rimborso all’indirizzo info@carpifashionsystem.it.

La fattura, propria o di un fornitore, dovrà essere inviata entro 60 giorni dalla data di realizzazione della fiera.

Per informazioni contattare:

CARPI FASHION SYSTEM: Norma Patelli, 059.649357 – info@carpifashionsystem.it;

Lapam-Confartigianato: Carlo Alberto Medici – 059.637411, carloalberto.medici@lapam.eu;


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.