Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Imminente la certificazione EMAS del distretto di Prato. Il commento del presidente UIP

settembre 27 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News, Prato

“L’adesione di Prato al progetto Imagine sta portando  i suoi frutti: ormai la certificazione Emas di distretto è raggiunta, si tratta solo di attendere la consegna ufficiale dell’attestato.

Imagine ha significato soprattutto una cosa: ripensare la politica ambientale del distretto, con tutte le implicazioni del caso su aspetti cruciali quali la gestione dei rifiuti e della risorsa acqua, le emissioni in atmosfera, la valorizzazione del profilo ecologico del cardato. Di quest’ultimo è a questo punto acquisito l’LCA (Life Cycle Assessment), quindi la valutazione puntuale e positiva dell’impatto ambientale del prodotto tessile più ‘pratese’ di tutti.

L’Emas di distretto costituisce l’attestazione ufficiale, con riconoscimento ministeriale ed europeo, dell’impegno ambientale di Prato: una valenza strategica, quindi, per un distretto che deve mirare all’ecosostenibilità come fattore competitivo e d’immagine. Ma non basta fare, bisogna anche far conoscere e le certificazioni servono anche a questo.

Dal punto di vista operativo l’Emas di distretto facilita il percorso delle singole imprese che intendano acquisire certificazioni ambientali: la stessa Emas, Ecolabel, Iso14000. Alcune importanti aziende pratesi hanno già imboccato questa strada: nei prossimi mesi ci aspettiamo buone notizie in proposito, ma soprattutto vogliamo utilizzare l’Emas di distretto come stimolo perché siamo molte le aziende a lavorare per certificarsi.”

Andrea Cavicchi, presidente Unione Industriale Pratese

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Imminente la certificazione EMAS del distretto di Prato. Il commento del presidente UIP";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.