Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Italia e India partners nel tessile innovativo

settembre 26 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Como, News, Prato

La maggior parte della domanda indiana di macchinario tessile è destinata a soddisfare le esigenze del tessile tradizionale, ma cresce anche la domanda di macchinario ad hoc per i comparti emergenti del tessile tecnico e innovativo. Anche in questi settori emergenti la tecnologia italiana giocherà un ruolo fondamentale quale partner delle imprese tessili indiane. Allo scopo di presentare alle aziende locali la vasta offerta di macchinario destinato alla produzione di tessile innovativo nel campo della filtrazione e del geotessile, ACIMIT  (l’Associazione dei Costruttori Italiani di Macchinario per l’Industria Tessile)  e BCH  (Business Co-ordination House) organizzano per il prossimo 18 ottobre un simposio rivolto alle aziende indiane.

L’evento si terrà a New Delhi e vi parteciperanno alcuni dei principali costruttori italiani attivi nel settore: CORINO, ITEMA, PTMT, RAMISCH GUARNERI, ROJ, ROSTONI/ERREBI, SMIT che presenteranno alla platea indiana la loro tecnologia più avanzata per produrre prodotti geotessili e per la filtrazione.

Il simposio si inserisce nel programma di Machines Italia in India. Finanziat a dal Ministero dello Sviluppo Economico, che ne ha affidato l’organizzazione a Federmacchine (la Federazione dei Costruttori Italiani di Beni Strumentali), Machines Italia in India è un’iniziativa volta a sostenere l’attività di internazionalizzazione delle imprese del settore in una delle aree del pianeta caratterizzate da uno sviluppo più intenso.

Informazioni generali sul settore delle macchine tessili italiane e ACIMIT ACIMIT rappresenta un settore industriale che comprende circa 300 aziende (che impiegano circa 12.400 persone) e che produce macchinari per un valore complessivo di circa 2,7 miliardi di euro, di cui l’80% viene esportato. La qualità della tecnologia tessile italiana è testimoniata dal numero elevato di Paesi in cui le macchine italiane sono vendute: circa 130. Creatività, tecnologia, affidabilità e qualità sono le caratteristiche che hanno res o le macchine tessili italiane leader in tutto il mondo.

Per ulteriori informazioni:  http://www.acimit.it

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Italia e India partners nel tessile innovativo";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.