Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Matrimonio in vista tra MIPAP e MIFUR

giugno 14 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

Non c’è che dire, è tempo di cambiamenti e sinergie nel settore fieristico della moda italiana. Dopo la notizia data da Pitti Immagine la settimana scorsa sul nuovo corso del suo salone Super, che da settembre 2016 si svolgerà nella location The Mall (a Porta Nuova, Milano, ndr) in collaborazione con Camera Moda, è Fiera Milano a fare un grande annuncio. Nasce infatti un nuovo appuntamento per gli operatori del settore: The One Milano, in cui convergeranno il know how della fiera dedicata agli accessori e al prêt-à-porter donna, MIPAP, organizzata da sempre da Fiera Milano e quello della manifestazione della pellicceria e della pelle, Mifur, organizzata dall’Ente Fieristico Mifur.

La prima edizione di The One Milano, che si terrà nel pieno della Fashion Week milanese, dal 24 al 27 febbraio 2017 nei padiglioni 3 e 4 di fieramilanocity, vedrà la partecipazione di oltre di 300 aziende e sarà curata dall’Ente Mifur.

“Si tratta di un ottimo esempio per il sistema fieristico della moda per collaborare e sostenere insieme il comparto”, spiega a FashionMag Corrado Peraboni, Amministratore Delegato di Fiera Milano. “In un mercato fieristico sempre più competitivo e internazionale, abbiamo scelto di ottimizzare le risorse creando sinergie tra due manifestazioni fortemente caratterizzate, per dare ulteriore vantaggio allo sviluppo del business. Questo accordo si inserisce, tra l’altro, nell’ottica del percorso di razionalizzazione del sistema fiere promosso dal Ministero del Sviluppo Economico”, precisa il manager.

Il nuovo salone, a cadenza semestrale, punta dunque a rafforzare la propria posizione di rendez-vous immancabile nel calendario delle fiere fashion internazionali, scegliendo un posizionamento e un target che completa l’offerta del sistema moda milanese, proponendo un alto di gamma in declinazioni diverse, che risiede nella qualità del prodotto, nella garanzia della confezione, dello stile e della provenienza dell’offerta.

“L’integrazione di questi due eventi saprà valorizzare al meglio l’unicità dei singoli saloni – afferma Norberto Albertalli, presidente di Mifur – e, in particolare, offrirà alle aziende del settore pelle e pellicceria un’ulteriore opportunità di presentarsi al mercato in quanto il salone avrà cadenza semestrale. Fino a questo momento Mifur presentava le proprie proposte una volta all’anno, nell’appuntamento invernale, ma in realtà più di un terzo dei suoi espositori preparano anche collezioni estive e ci hanno fortemente richiesto di poter essere messe in calendario ogni sei mesi, considerando imprescindibile per il loro business l’incontro con il mercato internazionale che Mifur rappresenta e Fiera Milano garantisce”.

Per contribuire al lancio di The One Milano, Fiera Milano rinuncerà ad organizzare l’edizione di settembre 2016 di MIPAP. Ricordiamo che Mifur ha chiuso l’ultima edizione lo scorso marzo con 9.647 visitatori (-4,5% rispetto al 2015) il 63% dei quali stranieri, mentre in febbraio MIPAP ha registrato 4.030 visitatori, in linea con l’anno precedente.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Matrimonio in vista tra MIPAP e MIFUR";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.