Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

MIPEL 2020 dal 16 al 19 febbraio col vento in poppa dell’export

febbraio 14 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Il mondo della pelletteria torna a Milano con grandi aspettative, dopo la brillante performance dello scorso settembre (+19% di presenze rispetto all’edizione di settembre 2018).
MIPEL si prepara a riaprire le porte del padiglione 10 di FieraMilano-Rho dal 16 al 19 febbraio 2020 per presentare le proposte FW2020/21 degli oltre 300 brand partecipanti.

Tra le novità presenti a MIPEL si segnalano brand come: RefrigiWear, Romeo Gigli e Spalding, rientrano invece brand come Golla, Ynot e Valigeria Roncato.

Confermati, tra i più affezionati a MIPEL: Aereonautica Militare, Athison, Braccialini, Bric’s, Caterina Lucchi, Gabs, Gio Cellini, Nannini e Secrid.

Il salone internazionale più importante al mondo dedicato alle borse e agli accessori in pelle, arrivato alla sua 117esima edizione , si conferma un appuntamento irrinunciabile per tutti i brand che vogliono presentare il proprio prodotto ed entrare in contatto con i principali buyer di riferimento mondiale dove le parole d’ordine e temi saranno sostenibilità, artigianalità e italianità.

In contemporanea con MIPEL si svolgeranno MICAM, Salone internazionale della calzatura (16-19 febbraio), e HOMI Fashion&Jewels, la manifestazione dedicata agli accessori moda, al bijoux e al gioiello trendy (15-18 febbraio), dando così vita ad un esclusivo polo di riferimento nell’universo degli accessori moda e a un’imperdibile occasione di business internazionale.

Da segnalare anche la concomitanza di due giorni con la Milan fashion Week (18-19 febbraio) e di un giorno con le fiere LINEAPELLE e SIMAC (19 febbraio).

L’Italia è considerata la culla dell’arte e del saper fare, MIPEL è dunque il palcoscenico ideale in cui presentare i migliori prodotti e brand espressione dell’arte della manifattura della pelle di tutto il mondo di cui comunque l’Italia rimane leader assoluto.

La scelta di porre al centro della campagna di comunicazione alcuni giovani pellettieri immersi in un mondo colorato non è casuale: troppo spesso il mondo della pelletteria ha subito lo stereotipo di  “tradizionale”, MIPEL ribalta lo stereotipo e racconta la bellezza di un settore che può offrire tante opportunità di lavoro ai giovani che hanno voglia di mettersi in gioco.

Novità e conferme:

  • la TREND AREA, il luogo in cui materia prima e prodotto finito si ricongiungono per dar vita ad un’area di sintesi dei trend della stagione FW2020-21
    • SCENARIO, il settore di punta della manifestazione in cui trovano spazio le collezioni più innovative e moderne, le borse e gli accessori realizzati con materiali o tecniche  sostenibili

il padiglione 10 di FieraMilano-Rho inoltre avrà uno stand totalmente dedicato ai ragazzi della comunità di San Patrignano che metteranno in mostra le creazioni del Design Lab del settore pelletteria di San Patrignano e realizzeranno live, negli orari di fiera, delle dimostrazioni pratiche di lavorazione e decorazione della pelle.

Interessante novità di questa edizione è la collaborazione avviata con Camera Buyer Italia (CBI) che patrocinerà due dei talk previsti nei 4 giorni di fiera.

Una partnership, quella tra MIPEL e CBI, che vuole essere un primo step per future iniziative ad ampio respiro: “CBI rappresenta il punto più avanzato del modello di business legato al commercio di prodotti di moda, questo per due motivi principali: – commenta Franco Gabbrielli, Presidente di MIPEL e ASSOPELLETTIERI - innanzitutto perché questo modello ha saputo attraversare i decenni consolidando una posizione di prestigio ma anche perché è riuscito ad interpretare nel giusto modo il passaggio dal commercio fisico a quello digitale cogliendone e comprendendone le opportunità. Abbiamo la possibilità – continua Gabbrielli – di condividere a livello sinergico tante ipotesi di collaborazione e questo primo step va sicuramente in questa direzione favorendo uno scambio di idee e una condivisione di progetti anche per il futuro della pelletteria”.

A fare da cornice all’evento ancora una volta svariati talk e performance che potete scoprire sul sito internet MIPEL.

Carmine Russo

14 Febbraio 2020

TENDENZE

NOTA-CONGIUNTURALE-IL-SETTORE-DELLA-PELLETTERIA-ITALIANA-PRECONSUNTIVO-2019

 

 


Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.