Giornale on line del tessile, moda, abbigliamento

MISE La Blockchain per la tracciabilità del Made in Italy

marzo 14 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News

Si è svolto ieri al Ministero dello Sviluppo Economico il workshop di lancio di un Progetto Pilota sulla Blockchain dal titolo “La Blockchain per la tracciabilità del Made in Italy. Origine, Qualità, Sostenibilità.” L’iniziativa rientra nel Progetto di definizione di una strategia nazionale sulla blockchain promossa da MiSE.

CNA Federmoda ha partecipato all’iniziativa con i rappresentanti della Presidenza Nazionale: Roberta Alessandri, Daniele Del Genio e Piergiorgio Silvestrin e con il Responsabile Nazionale, Antonio Franceschini.

L’incontro è stato aperto dal Sottosegretario allo Sviluppo  Economico, sen. Andrea Cioffi e dal DG Stefano Firpo che hanno messo in evidenza il valore del sistema tessile e moda per il contesto economico nazionale e la volontà di sostenere il made in Italy anche attraverso la tracciabilità.

I dati del settore sono poi stati illustrati dalla dott.ssa Loredana Chianelli di IBM così come l’impostazione del progetto.

Antonio Franceschini nel suo intervento ha espresso apprezzamento per l’iniziativa e messo in evidenza come il tema della tracciabilità sia ritenuto di primaria importanza per il sistema moda italiano.

L’intervento di Franceschini ha poi posto in evidenza il valore della filiera e la necessità di costruire progetti di tracciabilità che pongano al centro la sostenibilità della filiera sia dal punto di vista ambientale che sociale, etico ed economico. Inoltre il Responsabile Nazionale CNA Federmoda ha ricordato l’esperienza sviluppata sul tema attraverso il progetto TF (Unioncamere – Unionfiliere) e come anche il PCN OCSE in seno al MiSE sia attivo nella diffusione delle linee guida sulla responsabilità sociale.

In conclusione Franceschini ha suggerito al Sottosegretario Cioffo di pensare ad un sistema incentivante da riconoscere alle imprese che volontariamente vorranno seguire un percorso di tracciabilità che dovrebbe essere certificato da un Ente terzo, incentivi che potrebbero essere di carattere fiscale o premialità nella partecipazione a bandi o programmi promozionali quali quelli sviluppati dal MiSE attraverso l’Agenzia ICE.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="MISE La Blockchain per la tracciabilità del Made in Italy";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.