Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Missione in Etiopia per le macchine tessili italiane

giugno 29 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Carpi, Como, News, Prato

A luglio si svolgerà una missione di imprese meccanotessili italiane in Etiopia, il cui settore del tessile/abbigliamento rappresenta un mercato dalle grandi potenzialità

Dal 1° al 4 luglio in Etiopia è prevista una missione istituzionale e commerciale organizzata da ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e da ACIMIT, l’Associazione dei Costruttori Italiani di Macchinario per l’Industria Tessile. La missione è diretta a rafforzare i contatti tra l’industria meccanotessile italiana e il settore del tessile e abbigliamento locale.

L’Etiopia ha registrato nel periodo tra il 2004 ed il 2010 una crescita del PIL dell’11%, posizionandosi tra i Paesi al mondo con il più alto ritmo di crescita. Nel 2012 la crescita è stata del 7% e su tali livelli resterà anche negli anni successivi. Nel Paese il tessile-abbigliamento rappresenta uno dei settori fondamentali, impiegando il 20% dell’intera forza lavoro. Il Governo ha quindi realizzato diversi programmi di sostegno per il settore.

In tale quadro la domanda di macchinario da parte delle imprese tessili locali è cresciuta significativamente. Negli ultimi cinque anni l’incremento medio annuo dell’import etiope per macchinari è stato del 13%. In particolare le esportazioni italiane sono aumentate del 7% annuo tra il 2008 ed il 2012. Il valore dell’export italiano verso il mercato etiope è di circa 2 milioni di euro (anno 2012). Le macchine italiane per filatura e per nobilitazione sono quelle maggiormente richieste dall’industia tessile etiope.

L’Etiopia rappresenta un Paese dalle grandi prospettive, che intende investire per far crescere ulteriormente il settore tessile, spiega Raffaella Carabelli, Presidente di ACIMIT. L’obiettivo della missione non è solo quello di presentare l’offerta completa del nostro settore, ma di sviluppare il dialogo con le autorità locali per un programma di cooperazione a lungo termine”.

All’evento in programma ad Addis Abeba parteciperanno 8 aziende associate: Bianco, Corino, Fadis, Marzoli, Mesdan, Reggiani, Savio, Stalam.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Missione in Etiopia per le macchine tessili italiane";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.