Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Nuovo marchio per i 30 anni del Consorzio Promozione Filati

giugno 27 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News, Prato

Compleanno con rivoluzione in casa CPF-Consorzio Promozione Filati: fondato a Prato nel 1987 e aperto in origine a piccole e medie imprese, nell’anno del suo trentennale il consorzio cambia lo statuto per aprirsi anche ad aziende più grandi e strutturate e certificare un perimetro che ormai travalica il distretto tessile pratese.

L’avvicinamento è stato graduale: le cinque imprese che nei prossimi giorni vedranno formalizzata la loro adesione al consorzio intrattenevano già rapporti di collaborazione con CPF. Si tratta di Di.Vé., Filatura di Pollone, Olimpias Group, Tollegno 1900 e Zegna Baruffa Lane Borgosesia.

“Siamo lieti e orgogliosi di accogliere questi prestigiosi colleghi nel nostro consorzio – commenta il presidente di CPF Federico Gualtieri -. Con questo atto CPF cambia davvero pelle e fissa un punto fondamentale del suo nuovo corso, iniziato ormai qualche anno fa e che sta procedendo con grande soddisfazione. Mi riferisco all’intensificarsi delle attività di servizio, progettuali e di coordinamento, rivolte all’intero sistema produttivo italiano del settore.”

CPF ha in effetti lavorato intensamente per incrementare in numero e qualità le proprie attività di servizio. Identificare i mercati più promettenti, organizzare la partecipazione a fiere, creare proprie minifiere e workshop, gestire missioni commerciali, offrire occasioni di approfondimento delle future tendenze moda è diventato l’anima del consorzio.

In programma ad agosto un roadshow nei paesi del nord Europa e la partecipazione a Spinexpo a Shanghai; a settembre una propria fiera di nicchia a Shenzen con spazio tendenze e il coinvolgimento di 200 importanti buyer cinesi; a ottobre a Parigi uno workshop con l’esperta di tendenze moda (una delle più apprezzate a livello internazionale) Li Edelkoort; a novembre l’organizzazione del consueto workshop di Tokyo e della successiva tappa a Seoul. Tutte le iniziative coinvolgono, con geometrie variabili, gruppi di imprese – consorziate e clienti del consorzio – con numeri compresi fra le 15 e le 25. Prosegue inoltre il progetto Feel the Yarn che, giunto alla sua 8a edizione, venerdì incoronerà il vincitore fra i 22 giovani stilisti internazionali partecipanti al concorso.

“Un programma molto denso, quindi, con una novità – conclude Gualtieri – Tutte le nostre iniziative si svolgeranno d’ora in avanti sotto il marchio ‘Feel the Yarn – Italian Excellence’, che stiamo registrando e che ci rappresenterà nei vari eventi che organizzeremo o a cui parteciperemo. Anche questa nuova immagine è un regalo che abbiamo voluto farci per il nostro trentennale.”

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Nuovo marchio per i 30 anni del Consorzio Promozione Filati";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.