Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Operativa dal 27 maggio la nuova Camera di Commercio di Prato

maggio 26 | Pubblicato da Luigi Sorreca | News, Prato

Sarà operativa dal 27 maggio la nuova sede della Camera di Commercio situata in via del Romito 71. Terminato il trasloco, gli uffici sono pronti ad accogliere gli utenti nei nuovi spazi.

“Si tratta di uno spazio innovativo, che sarà a disposizione della città per iniziative ed eventi – commenta Luca Giusti, presidente della Camera di Commercio di Prato – E’ la casa delle imprese, un edificio importante che lancia un segnale forte alla città, che ci proietta nel futuro. Immaginato come uno spazio polifunzionale, l’edificio può ospitare eventi di diversa natura, anche di portata internazionale. E’ a disposizione di chi abbia idee da condividere, per mettere in campo energie positive. Siamo sicuri che le imprese del territorio saranno a valorizzare questo spazio”.

Collocato in una zona centrale della città, la nuova sede della Camera di Commercio valorizza anche un intero quartiere, regalandogli un volto nuovo.

“Quando saranno terminati i collaudi, verranno aperte anche via Marcovaldi e via Pelagatti: grazie a questo intervento la zona ha cambiato volto -  commenta Catia Baroncelli, segretario Generale della Camera di Commercio di Prato – Per noi si conclude un percorso importante, iniziato diversi anni fa; abbiamo cercato di utilizzare le tecnologie più avanzate per dare un segnale di modernità del nostro territorio. L’edificio è ecoefficiente da un punto di vista energetico ed è classifica A+, unico edificio pubblico in Toscana”.

L’edificio

La sede della Camera di commercio nasce dal recupero di un’antica fabbrica tessile. Il progetto di recupero, elaborato dallo studio MDU architetti di Prato si muove su due livelli: il primo enfatizza la regolarità dell’edificio esistente, il secondo apre il volume alla città. L’organizzazione interna dell’edificio prevede che al piano terra ci saranno gli uffici aperti al pubblico e al primo piano quelli che non ricevono il pubblico.

La struttura è stato rivestita da un tessuto in alluminio traforato bronzato, al fine di rendere visibile, in trasparenza, le caratteristiche architettoniche complessive della costruzione preesistente.

L’edificio industriale è stato  mantenuto pressoché intatto nelle sue caratteristiche architettoniche e strutturali: l’unica, vera, eccezione è la grande apertura su via Baldanzi che apre la sala del consiglio verso la città. Una serie di “tagli” operati sull’edificio esistente introducono segni contemporanei caratterizzati dalle forme architettoniche articolate e dal rivestimento in acciaio corten: l’attuale corte interna si trasforma così in una nuova centralità urbana, una piazza-giardino accessibile durante gli orari di apertura degli uffici relazionata al contesto limitrofo e con un nuovo, importante, collegamento a via Valentini, tradizionale asse direzionale della città di Prato.

Inaugurazione

Il 6 giugno a partire dalle 17 ci sarà l’inaugurazione ufficiale dei nuovi spazi, con una festa aperta a tutta la città dal titolo “KM ZERO PARTY”, che vedrà come protagonista la filiera corta esplosa in tutti suoi aspetti. Per il taglio del nastro saranno presenti la Vice Presidente del Senato Valeria Fedeli e il sottosegretario alle Infrastrutture Erasmo D’Angelis.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Operativa dal 27 maggio la nuova Camera di Commercio di Prato";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.