Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Parigi: espositori in aumento a Texworld

febbraio 18 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Al centro espositivo Le Bourget di Parigi è di scena fino al 20 febbraio il saloneTexworld, organizzato da Messe Frankfurt: focus su oltre 620 espositori internazionali, in crescita del 10% rispetto a febbraio 2013. A questa edizione si segnala il ruolo sempre più centrale giocato dei produttori turchi.

Le prime tre nazioni per numero di partecipanti sono cambiate rispetto a un anno fa. In pole position rimane la Cina, mentre la Turchia (dove Texworld organizzerà la sua prima trasferta a novembre) occupa il secondo posto, seguita dalla Corea del Sud, terza a scapito dell’India, che scende in quarta posizione. Il settore della maglieria registra al salone la crescita più sostenuta, con 25 nuovi produttori. Si segnalano 20 new entry nell’area su ricami e merletti, mentre sia per gli articoli in seta e simil-seta, sia per i tessuti cotonieri, i nuovi ingressi sono sei.

In concomitanza con Texworld si svolge la sesta edizione di ApparelSourcing Paris, con oltre 110 aziende (+55% rispetto a febbraio 2013) dai più importanti Paesi attivi nella confezione presentano il loro saper fare in questo contesto, inclusi Cina, Bangladesh, India, Hong Kong, Pakistan, Turchia e Vietnam. A soli tre anni dal lancio, ApparelSourcing Paris è diventataper le aziende europee della moda un qualificato punto di riferimento, dove fare scouting di fornitori (nella foto, compratori alla scorsa edizione della rassegna, fonte Texworld).

 

e.a. per Fashion magazine

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Parigi: espositori in aumento a Texworld";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.