Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Prima MU: un debutto che fa ben sperare

luglio 6 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Como, News, Prato

PRIMA MU, il salone di Milano Unica dedicato alle Precollezioni che ha debuttato a Milano, si è concluso con piena soddisfazione di espositori, clienti e organizzatori.

Il primo, nuovo, passo verso la diversificazione e l’internazionalizzazione di Milano Unica dopo la creazione dell’edizione di Shanghai ha creato un’occasione di incontro che ha portato 706 aziende della confezione selezionate, per un totale di 1.580 operatori, al salone delle precollezioni tessili/accessori al quale hanno partecipato 66 espositori nazionali.

L’edizione anticipata aveva come obiettivo quello di fornire un servizio in anteprima delle nuove proposte di tessuti e di accessori a clienti di alta gamma, che hanno avuto la possibilità di dialogare con i produttori per la creazione di collezioni personalizzate, nel momento in cui il lavoro di ideazione e realizzazione è in via di definizione.
Alla vigilia ho parlato di sperimentazione e posso dire con soddisfazione che l’esperimento è ben riuscito - sostiene Silvio Albini, Presidente di Milano Unica -. L’incertezza riguardava la valutazione dell’effettivo grado di intensità dei segnali che ci venivano dal mercato. La positiva risposta che è venuta dagli operatori, non solo italiani, impone ora una riflessione più approfondita sul come dare continuità a questo evento non solo da parte del Comitato di Presidenza di Milano Unica ma, in primo luogo, da parte di tutti gli imprenditori del settoreIo sicuramente auspico un’adesione in più ampia scala da parte degli espositori. Milano Unica, anche grazie al sostegno del Ministero per lo Sviluppo Economico e, in particolare del Viceministro Carlo Calenda, e al supporto di Agenzia ICE; è fortemente impegnata a sostenere l’internazionalizzazione delle nostre aziende e a ricercare il massimo delle sinergie con gli altri settori trainanti del Made in Italy, come in questa occasione con Anteprima by Lineapelle. I risultati si vedono, ma sono le Aziende in ultima analisi a dover dimostrare di voler approfittare dei diversi appuntamenti che abbiamo messo e stiamo mettendo in campo”.

La collaborazione avviata con Lineapelle si è già dimostrata molto positiva per entrambi gli appuntamenti fieristici – aggiunge Massimo Mosiello, Direttore Generale di Milano Unica. - Proseguirà a New York il prossimo 20 Luglio e continuerà poi a Milano in Settembre. A Shanghai in Ottobre sarà invece con noi Filo, la fiera dei filati, il tutto sempre anche con il sostegno di Sistema Moda Italia. L’attuazione di sinergie di sistema non è più solo un auspicio, ma è oramai un prezioso dato di fatto. Oggi siamo soddisfatti del piccolo gioiello rappresentato da PRIMA MU”.

Prevalentemente italiane, tra le aziende estere presenti il 69% è europeo, il 22% asiatico e il 6% USA. Tra i clienti, tutti di alta gamma, hanno vistato la manifestazione brand come Vuitton, Calvin Klein, Marina Rinaldi, Giorgio Armani, Gucci, Hugo Boss, Max Mara, The Kooples, Paul Smith, Thomas Pink, Turnbull & Asser, Etro, Marni, Versace, Alexander McQueen.

L’atmosfera molto positiva ha fatto da contraltare ai dati che, nonostante il saldo commerciale ancora positivo, non sono molto favorevoli per il primo trimestre (che vede in positivo solo l’export della lana, pettinata e cardata), ma ha corroborato la prospettiva del Centro Studi di SMI che, in collaborazione con l’Università di Castellanza, prevede una crescita del fatturato del “monte” su base annua.

Il presente e il futuro delle nostre aziende è nel mondo - sottolinea Silvio Albini, presidente di Milano Unica,- ed è lì che dobbiamo cogliere le opportunità di sviluppo e affermazione dell’eccellenza manifatturiera del nostro paese. Anche creare nuovi servizi rivolti a un mercato in costante evoluzione rappresenta la chiave del successo in sinergia con l’intera industria della moda”.

Il prossimo appuntamento è a New York, al Jacob Javits Center, il 20-22 luglio durante la settimana newyorkese dedicata al tessile.  Seguirà l’8-10 settembre Milano Unica XXI con le sue innovazioni sulle tendenze e con l’evento On STAGE in collaborazione con Woolmark e Associazione MonteNapoleone e con il Patrocinio del Comune di Milano.  Chiuderà il 2015 di Milano Unica World l’edizione di Shanghai che si svolgerà il 13-15 ottobre National Exhibition and Convention Center.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Prima MU: un debutto che fa ben sperare";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.