Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Proroga invio modello 770 al 19 settembre

luglio 29 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Economia

La proroga per la presentazione del modello 770 al 19 settembre sembra in dirittura di arrivo.

La notizia non è ancora sui canali ufficiali dell’Agenzia, ma è diffusa da un Comunicato stampa di ieri 25 luglio del Consiglio Nazionale dell’ Ordine Consulenti del Lavoro, a seguito dell’incontro tra Marina Calderone, Fabrizia Lapecorella e Rossella Orlandi.
Anche quest’anno quindi la proroga dell’invio del modello 770 ci sarà, la data che circola è il 19 settembre prossimo.
La proroga annunciata in un comunicato stampa del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro è emersa a seguito di un incontro del presidente del Consiglio dell’Ordine del Consulenti del lavoro con i direttori generali delle Finanze e dell’Agenzia delle Entrate.
Si potrebbe purtroppo dire che queste proroghe dell’ultimo momento sono un copione che continua a ripetersi tutti gli anni, e che se anche danno una boccata di ossigeno agli studi, non risolvono il problema dell’ingorgo di scadenze diventato ormai per gli addetti ai lavori insopportabile.
Quest’anno la situazione è stata aggravata dal caos TASI che presto si ripresenterà per molti comuni alle porte.
La scadenza del 770 al 31 luglio è da sempre una scadenza problematica meglio sarebbe se non la si puo’ spostare al 30 settembre, o addirittura a ottobre, riportarla al 30 aprile. Ma il vero problema è che ormai i mesi non sono abbastanza per contenere le scadenze degli adempimenti che il legislatore continua a richiedere….
Scadenze Iva mensili e trimestrali, comunicazioni annuali Iva, dichiarazioni di intento, dichiarazioni black list, elenchi operazioni intracomunitari, liquidazione delle imposte con Unico, spesometro, comunicazione beni ai soci, …. sto andando a memoria e quindi l’elenco puo’ sicuramente essere incrementato. Aggiungasi la montagna di preavvisi di irregolarità inviati dagli Uffici, nel periodo di maggio e giugno, che devono essere analiticamente controllati e che spesso derivano da irregolarità’ formali o da una lettura sbagliata dei dati da parte dei software dell’Agenzia.
Ben venga quindi la proroga ma sarebbe segno di civiltà mettere ordine alle scadenze eliminando adempimenti inutili e troppo gravosi (leggi: spesometro, black, comunicazione iva ) e soprattutto dare certezza (penso al caos Tasi). Pagare le tasse è già un adempimento gravoso…. ma oggi è veramente frustrante…..

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Proroga invio modello 770 al 19 settembre";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.