Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Silvio Albini, Presidente di Milano Unica: “Un’edizione davvero straordinaria”

settembre 13 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Carpi, Como, Eventi, News, Prato

Confermata l’importanza dell’appuntamentoper il Fashion System italiano. Per la seconda edizione consecutiva in crescita i visitatori (+6,55%). Le presenze straniere (+14%) pari al 35% del totale. Dal 21 al 24 Ottobre 2013, 130 Espositori (+5%) saranno a Shanghai per Milano Unica China. La XVIII edizione continuerà a svolgersi al Portello dall’11 al 13 Febbraio 2014

Milano, 12 Settembre 2013 – La XVII edizione di Milano Unica, il Salone Italiano del Tessile, a cui  hanno partecipato 432 espositori, di cui 76 europei, e nella quale sono state presentate le  collezioni di tessuti e accessori per la stagione Autunno/Inverno 2014-2015, ha confermato l’importanza di questo appuntamento non solo per gli operatori del comparto, ma per l’intero sistema della moda italiano e internazionale.  L’inaugurazione della XVII edizione del Salone Italiano del Tessile, in cui erano intervenuti Silvio Albini, Presidente di Milano Unica, Cristina Tajani, Assessore alle Politiche per la Moda e  Design del Comune di Milano, Angela Missoni, Direttore Artistico di Missoni, Claudio Marenzi,  Presidente di Sistema Moda Italia, Carlo Calenda, Viceministro, Ministero dello Sviluppo  Economico, aveva, infatti, visto la partecipazione di numerosi rappresentanti, amministratori e  stilisti, di prestigiosi brand dell’abbigliamento di lusso, italiani e internazionali e di esponenti del  Fashion System.

Il Salone milanese del tessile e accessori italiano ed europeo di qualità è stato visitato da  oltre 21.600.visitatori, un numero in crescita (+6,55%) rispetto all’edizione di Settembre 2012 che  rappresenta un importante segnale di inversione della fase negativa delle attività del comparto che  ha caratterizzato i primi mesi dell’anno. Ancora una volta la presenza di visitatori internazionali (+14%) si è dimostrata il valore  aggiunto di Milano Unica. Da segnalare, però, anche la ripresa delle presenze italiane (+3%). Per  la seconda volta, dopo l’edizione di Febbraio, il numero di visitatori e di aziende presenti è risultato  in crescita. Tra le presenze straniere, significativamente in crescita, in valori percentuali e assoluti,  sono da segnalare quelle di: Gran Bretagna (+69%), Belgio (+31%), USA (+28%), Federazione  Russa (+26%), Svezia (+25%), Corea del Sud (+22%), Francia (+21%), Cina (+14%) e Giappone  (+4%).

Segnali importanti, dunque, in controtendenza rispetto all’andamento della Tessitura  italiana nel primo semestre del 2013, che tuttavia ha visto un arresto in questi ultimi mesi. “L’andamento delle presenze – sostiene il Presidente di Milano Unica, Silvio Albini – è  sicuramente il motivo di maggior soddisfazione. La maggior presenza di buyer provenienti dai  nostri più tradizionali mercati esteri, che in questi anni erano stati, per noi, motivo di preoccupazione, è sicuramente un importante segnale di conferma che davvero la fine del tunnel  della crisi è vicina. Un segnale che è reso ancor più incoraggiante dalle presenze di buyer  provenienti dai nuovi mercati, come quello cinese, dove, peraltro, saremo fra poco più di un mese”. “Assieme al successo commerciale che l’accresciuta presenza di visitatori concorre a  determinare – continua il Presidente di Milano Unica – devo assolutamente sottolineare il successo  di comunicazione dato dalla bellissima serata in Galleria Vittorio Emanuele, dove sette talenti  emergenti del mondo della moda internazionale hanno presentato lo spirito della propria creatività  in occasione del V evento ON Stage. Un’iniziativa, in collaborazione con Woolmark, che non nasce in concorrenza con le tante iniziative finalizzate a promuovere giovani stilisti, ma che punta a far dialogare le eccellenze della produzione tessile europea e, in particolare, italiana con i migliori stilisti emergenti della scena internazionale. Grazie alla fattiva e convinta collaborazione del Sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, e dell’Assessore alla Moda e al Design, Cristina Tajani, il nostro evento è diventato a tutti gli effetti parte del sistema moda milanese”.“

Il bilancio di una fiera – ha commentato Massimo Mosiello, Direttore Generale di Milano Unica, alla guida operativa della manifestazione tessile-accessori sin dalla prima edizione – è sicuramente fatto dai numeri riguardanti le presenze e la loro segmentazione, ma anche dai risultati complessivi in termini di immagine e di gradimento da parte degli espositori. In questa occasione abbiamo però capito, parafrasando un grande leader di un Paese per noi strategico, come la Cina, che per vincere occorre sempre osare e innovare. Anche in questa XVII edizione, allestimenti, servizi ed eventi, sono stati apprezzati da parte dei nostri ospiti, dei nostri espositori e dei numerosi giornalisti della stampa estera specializzata presenti, però abbiamo anche capito che dobbiamo e possiamo innovare.

Lo faremo a partire dalla quarta edizione di Milano Unica China, che si svolgerà a Shanghai dal 21 al 24 Ottobre 2013, su cui stiamo già lavorando. L’appuntamento per la prossima edizione, che presenterà le collezioni Primavera/Estate 2015, sarà, dall’11 al 13 Febbraio 2014, ancora al Portello di Fieramilanocity”.

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Silvio Albini, Presidente di Milano Unica: “Un’edizione davvero straordinaria"";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.