Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

“Sul Filo del design” il tema della prossima edizione di Filo

luglio 13 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Como, News, Prato

Dopo il successo delle presentazioni di Biella, Milano e Prato, la preparazione della 46a edizione di Filo (28 e 29 settembre 2016) procede a pieno ritmo. Ormai quasi del tutto assegnati gli spazi espositivi, l’attenzione si concentra sul tema della rassegna e sugli eventi che completeranno il programma dei due giorni di lavoro.

Sul Filo del design è il tema lungo il quale si declina la 46a edizione di Filo, in programma al Palazzo delle Stelline di Milano il 28 e 29 settembre 2016. È un tema che, da una parte, vuole dar conto del percorso che dal filato porta al prodotto finito lungo una filiera – com’è quella italiana – che esalta l’alta qualità dei materiali in ogni suo singolo passaggio. Dall’altro, però, il “Filo del design” è anche il riconoscimento che ogni innovazione di rilievo nasce dall’inestimabile patrimonio di conoscenze che il tessile italiano ha accumulato nei secoli. Alla 46a edizione di Filo si potrà approfondire la conoscenza di questa lunga tradizione e delle molteplici potenzialità di innovazione che offre grazie alla mostra dedicata al progetto “Archivi tessile e moda” del Centro Rete Biellese.

È stato un successo il road-show di presentazione della 46a edizione di Filo: a Biella, Milano e Prato espositori ed operatori del sistema tessile hanno potuto conoscere in anteprima iniziative e strategie del salone che si svolgerà a Milano il 28 e 29 settembre 2016.
Il fulcro dei tre appuntamenti è stata comunque la presentazione delle proposte sviluppo prodotto delineate per la 46a edizione di Filo alla “Luxury revolution”.

“Luxury revolution” è il titolo che sintetizza le proposte sviluppo prodotto elaborate da Gianni Bologna per la 46a edizione di Filo. Ovviamente, si tratta di una “revolution” che parte dalle solide radici dell’industria tessile italiana e ha come presupposto la convinzione che qualunque “storia” o “evoluzione” è comunque un susseguirsi di piccole rivoluzioni. Sono cambiamenti e innovazioni che portano oggi il lusso e l’alto di gamma ad avere mille sfaccettature, riassunte all’interno delle proposte stilistiche di Filo in quattro temi principali, che vedono al loro interno ulteriori suddivisioni: Il teatro del lusso, Il lusso per caso, Strafare e Il lusso al futuro.
La macro-tendenza, i temi tessili e la cartella colori, accompagnate dal suggestivo filmato che le illustra, sono pubblicate sul sito di Filo al link http://www.filo.it/trends/46a-edizione/.

 

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t=""Sul Filo del design" il tema della prossima edizione di Filo";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!
Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.