Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Unico 2012, come compilare il quadro RW

settembre 12 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Economia

Il quadro RW di Unico 2012 ha il compito di monitorare i trasferimenti da, verso e sull’estero e gli investimenti all’estero detenuti da persone fisiche, società semplici ed enti non commerciali residenti.

Per adempiere agli obblighi previsti dal cd “monitoraggio fiscale” icontribuenti fiscalmente residenti in Italia sono tenuti a compilareil modulo RW di Unico, nel quale dovranno indicare:
- gli investimenti all’estero e le attività estere di natura finanziariadetenuti al 31/12/2011;
- l’ammontare dei trasferimenti da, verso e sull’estero effettuati nel corso dell’anno, di importo complessivo superiore a € 10.000.
Avendo una funzione informativa, il quadro RW è irrilevante ai fini del calcolo del reddito imponibile e delle relative imposte. 

Soggetti tenuti alla compilazione del quadro RW per le attività detenute all’estero

  • Le persone fisiche;
  • gli enti non commerciali;
  • le società semplici ed equiparate ex art. 5, TUIR;

residenti fiscalmente in Italiache al 31/12/2011 detengono investimenti all’estero ovvero attività estere di natura finanziaria.
L’obbligo di dichiarazione sussiste, secondo quanto disposto dalla C.M. 45/2010, anche nel caso in cui le operazioni siano poste in essere da soggetti che svolgono attività d’impresa o di lavoro autonomo, e ciò indipendentemente dal tipo di contabilità adottata.

Risultano, invece, esonerati dalla compilazione del modulo RW

  • Gli enti commerciali e le società, ad eccezione delle società semplici;
  • gli enti pubblici e altri soggetti ex art. 74, comma 1, TUIR;
  • le persone fisiche che prestano lavoro all’estero per lo Stato italianoper una sua suddivisione politica amministrativa o per un suo ente locale, nonché le persone fisiche che lavorano all’estero presso organizzazioni internazionali cui aderisce l’Italia, la cui residenza fiscale in Italia sia determinata, in via eccezionale, sulla base di accordi internazionali. Tale esonero si applica esclusivamente per il periodo in cui l’attività lavorativa è svolta all’estero;
  • i c.d. frontalieri ovvero i contribuenti residenti in Italia che prestano la propria attività lavorativa in via continuativa in zona di frontiera ed in altri Paesi limitrofi con riferimento agli investimenti e alle attività estere di natura finanziaria detenute nel Paese in cui svolgono la propria attività lavorativa.

Tre sezioni nel quadro RW

Il modulo RW di Unico 2012 si compone di 3 sezioni nelle quali sono indicati i seguenti dati:

  • sezione I: i trasferimenti da e verso l’estero di denaro, certificati in serie o di massa o titoli attraverso non residenti senza il tramite di intermediari residenti;
  • sezione II: gli investimenti all’estero o attività estere di natura finanziaria attraverso cui è possibile conseguire redditi esteri imponibili in Italia;
  • sezione III: i trasferimenti da, verso e sull’estero che nel corso dell’anno hanno interessato gli investimenti all’estero e le attività estere di natura finanziaria.

Modalità e termini di presentazione

Il quadro RW costituisce parte integrante di Unico e come tale dovrà essere presentato secondo le modalità ed i termini previsti per la dichiarazione dei redditi.
Qualora il contribuente:

  • sia esonerato dalla presentazione della dichiarazione dei redditi;
  • abbia utilizzato il modello 730/2012

il modulo RW deve essere presentato, con le modalità e nei termini previsti per la dichiarazione dei redditi, unitamente al frontespizio del modello UNICO 2012 debitamente compilato (in tal caso il modulo RW costituisce un “quadro aggiuntivo” al modello 730).

 

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Unico 2012, come compilare il quadro RW";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.