Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Nuovo centro italiano di formazione tecnologica per le macchine tessili a Ichalkaranji (India)

dicembre 19 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Biella, Carpi, Como, News, Prato

ACIMIT e DKTE’S (Textile & Engineering Institute of Ichalkaranji) hanno sottoscritto l’accordo per la realizzazione di un centro di formazione italiano. Salmoiraghi, Presidente ACIMIT: “Un ulteriore passo per rafforzare le sinergie tra industria tessile indiana e costruttori italiani di macchinario tessile”

Con la firma dell’accordo tra l’Associazione italiana dei costruttori di macchine tessili (ACIMIT) e il Textile & Engineering Institute di Ichalkaranji (DKTE’S) nel distretto di Kolhapur, nello stato federato del Maharashtra, si è concretizzato il progetto per la creazione di un centro italiano di formazione tecnologica in India sul settore tessile.

Il progetto prevede la cessione in comodato gratuito di macchinario da parte di aziende interessate per un massimo di 3 anni, un’attività formativa, da parte delle medesime imprese meccanotessili italiane che aderiranno all’iniziativa, la diffusione del manuale digitale tecnologico ACIMIT contenente lo stato dell’arte della tecnologia italiana e la distribuzione di borse di studio a tre studenti selezionati da una commissione di professori del DKTES, che li aiuteranno a proseguire la loro formazione professionale.

Il progetto verrà coordinato da un gruppo di lavoro formato da ACIMIT, che si impegna a essere presente a tutti gli incontri in Italia e in India, e da una controparte indiana, Raretech, che avrà la responsabilità di coordinare tutte le attività on site.

Il centro di formazione tecnologica rientra nell’ambito del più vasto progetto denominato Machines Italia. Finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE), che ne ha affidato l’organizzazione a Federmacchine (la Federazione dei Costruttori Italiani di Beni Strumentali), Machines Italia in India è un’iniziativa volta a sostenere l’attività di internazionalizzazione delle imprese del settore in una delle aree del pianeta caratterizzate da uno sviluppo più intenso.

Con il centro di formazione tecnologico, sintetizza il Presidente di ACIMIT Sandro Salmoiraghi, ACIMIT intende rafforzare i proficui rapporti già esistenti con l’industria tessile indiana”. Oggi il mercato indiano rappresenta la terza destinazione del nostro export (nel primo semestre 2012 abbiamo esportato macchine per un valore di 58 milioni di euro).  “L’iniziativa in oggetto, prosegue Salmoiraghi, vuole sensibilizzare l’importante anello di congiunzione con le imprese tessili del territorio, rappresentato dal mondo accademico. Il ritorno di immagine ricadrà non solo sulle singole aziende italiane che parteciperanno fornendo i macchinari, ma sull’intero settore italiano”.

Il Direttore Generale per le Politiche di Internazionalizzazione e la Promozione degli Scambi del MiSE, Pietro Celi, ha manifestato viva e piena soddisfazione per la realizzazione del Centro tecnologico, “espressione della volontà e della capacità pubblico/privata di interagire ed operare, in modo complementare, a sostegno delle imprese italiane e del loro rafforzamento competitivo nei mercati mondiali”.

Il membro del Consiglio Direttivo di DKTE’S ed ex Ministro del tessile dello Stato del Maharashtra, Prakash Awade, ha promesso tutto l’aiuto e il sostegno per la corretta attuazione del progetto e ha espresso la speranza che questo centro di formazione, dotato delle più avanzate macchine tessili italiane, abbia successo nell’incontrare le esigenze del settore tessile in India e possa rafforzare i legami tra i due Paesi, Italia e India.

Informazioni generali sul settore delle macchine tessili italiane e ACIMIT

ACIMIT rappresenta un settore industriale che comprende circa 300 aziende (che impiegano circa 12.400 persone) e che produce macchinari per un valore complessivo di circa 2,7 miliardi di euro, di cui l’80% viene esportato. La qualità della tecnologia tessile italiana è testimoniata dal numero elevato di Paesi in cui le macchine italiane sono vendute: circa 130.

Creatività, tecnologia, affidabilità e qualità sono le caratteristiche che hanno reso le macchine tessili italiane leader in tutto il mondo. Per ulteriori informazioni: http://www.acimit.it

Informazioni generali sul Ministero dello Sviluppo Economico

Amministrazione di riferimento per i settori portanti dell’economia italiana, sia in termini di promozione e sviluppo della competitività del sistema produttivo nazionale, sia di armonizzazione e monitoraggio del mercato interno.

La Direzione Generale per le Politiche di Internazionalizzazione e la Promozione degli Scambi del MiSE è deputata a potenziare l’internazionalizzazione delle imprese, in particolare delle PMI, e a promuovere il Made in Italy, attraverso principalmente: il coordinamento degli attori che operano a sostegno della promozione         all’estero (inclusa la nuova Agenzia ICE), la gestione del Fondo Made in Italy, l’erogazione di contributi all’attività promozionale di soggetti terzi, le azioni di accompagnamento delle imprese sui mercati internazionali, il rafforzamento dei rapporti istituzionali internazionali, lo studio e l’analisi dei trend del commercio internazionale.

Informazioni generali su DKTE’S (Textile & Engineering Institute of Ichalkaranji)

DKTE’S Textile & Engineering Institute, Ichalkaranji (DKTE), fondato nel 1982 da KB Awade, ex Ministro dell’Industria dello Stato del Maharashtra, è tra le principali istituzioni formative indiane impegnate nella tecnica, istruzione, formazione, ricerca e consulenza. Attualmente ci sono dieci corsi di laurea (cinque nel tessile e cinque in ingegneria), tre programmi di diploma nel tessile, cinque programmi post-laurea (tre nel tessile e due in ingegneria), il programma di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Tessile e due studi di gestione dei programmi. L’istituto è frequentato da oltre 3200 studenti e 180 docenti impegnati in attività didattiche e di ricerca.

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Nuovo centro italiano di formazione tecnologica per le macchine tessili a Ichalkaranji (India)";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.