Giornale on line del tessile, abbigliamento e non solo…

Saloni tessili: apre le danze Munich Fabric Start con la nuova area Shirtings

gennaio 31 | Pubblicato da Luigi Sorreca | Eventi, News

Al via oggi Munich Fabric Start, il salone tessile più frequentato dagli addetti ai lavori dei Paesi di lingua tedesca e dell’Est europeo, a Monaco di Baviera dal 31 gennaio al 2 febbraio. Con 800 espositori (quasi 50 più della scorsa edizione) da 36 nazioni, oltre 1.300 collezioni e 17mila visitatori previsti, quest’anno la rassegna si prepara a battere tutti i suoi record di presenze.
Tra i buyer sono attesi i portavoce di Tommy Hilfiger, Escada, Hugo Boss, Lagerfeld e Vf Europe. Molte le label che partecipano per la prima volta alla fiera, tra cui Trc Candiani, Spectrum Industries e il lanificio Mario Bellucci. Una nuova sezione, Shirtings, è stata creata appositamente per la camiceria e dà spazio a produttori come Testa, il lombardo Leggiuno, Virtuose (Francia) e Bossa (Turchia). Cuore della mostra la Blue Zone, in cui 60 specialisti del denim presentano un assaggio dell’autunno-inverno 2013/2014: è questa la sede dell’happening di benvenuto, sponsorizzato da Isko. Le attualissime ed ampliate aree “Organicselection” ed “Eco Village”, con oltre 400 tessuti certificati in esposizione, richiamano l’attenzione sulla necessità di una produzione sostenibile e rispettosa dell’ambiente. Esperti del settore offriranno servizi e assistenza in materia di risorse rinnovabili.

c.le.

(da Fashion magazine)

var hupso_counters_lang="en_US";var hupso_twitter_via="paginetessili";var hupso_title_t="Saloni tessili: apre le danze Munich Fabric Start con la nuova area Shirtings";

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Lascia un Commento

Realizzazione sito MB web designer | Powered by Master elettronica S.r.l.